Close

Motobécane 1924 49cc. Francia.

220.10

Usato

Anno di costruzione: 1924.

Senza la documentazione.

Motore: 49cc. Sistema di pulegge. Pneumatici rigidi.

In perfetto stato di funzionamento.

Bilancio le alte tasse scolastiche e/o storica, a seconda della comunità autonoma.

Maggiori dettagli

 

Scheda di dati di

Stato Venduto come è

Ulteriori informazioni

Prima di tutto scusarmi per i partecipanti all'asta 10-02-2016.

A causa di un errore del server e da errore: il server non ha risposto.

Prendiamo questa asta:

MBK

Creazione

1924 a Pantin

Fondatori

Charles Benoit
Abel Bardin

Le persone chiave

Jules Bénézech (Prima Finanziaria)

 

Dati chiave

Forma giuridica

Società a responsabilità limitata

Ufficio centrale

Rouvroy ( Francia )

Prodotti

Veicoli a due ruote

Padre

Yamaha

Efficace

649 (2011)

Sito Web

www.mbk-europe.com

 

Dati finanziari

Debito

€ 54.680.400 (2012)

Volume di affari

Di 149 € 911 400 (2012)
- 6,26% (2012)

Lngresos net

€ 17.835.800 (2012)
- 19,87% (2012)

MBK (precedentemente Motobécane-Motoconfort) è un produttore francese di veicoli a due ruote , fondata nel 1924 , ora una controllata di Yamaha .

 

Storia

1924 : Charles Benoit e Abele Bardin concepire la loro prima moto, la MB1 e, grazie al sostegno finanziario, tecnico e amministrativo Jules Bénézech 11 dicembre 1924, il workshop di Motobécane Pantin sono creati a destinazione Motobécane, un modello del pendolo bivio per ammortizzare dotato di un motore a due tempi con doppia 175 cm3 trasmissione a cinghia. Questo semplice modello sarà venduto fino al 1929 .

1926 : la Creazione Motoconfort il marchio con il lancio della MC1 308 cm3 - con una piastra rivettata 'motore brevettato Motobécane "- questo è il primo grande spostamento moto costruita dalle officine. Questo marchio viene creato anche al fine di non compromettere il successo della nuova società in caso di mancata vendita.

1929 : Inizio della produzione della BMA per "bicicletta assistita da un motore dotato di un 2 tempi 100 cm3 motore. Queste piccole macchine con pedali in auto senza una licenza dall'età di 16 anni, ma non superiore a 30 km / ho un peso superiore a 30 kg, Il primo modello si chiama "B1". Le modifiche normative, durante l'occupazione e di categoria BMA scompare dopo la Seconda Guerra Mondiale . Nuove categorie giornata canzone: moto, a meno di 125 cm e 3 e ciclomotori, a 50 cm3. In dieci anni, Motobécane prodotto circa 150.000 BMA. Nel 1930, Motobécane è un importante produttore di motocicli, con molti modelli di tutte le auto. Abbiamo anche vedere prototipi di 750 cm3 a quattro cilindri. Alcuni modelli, inoltre, ha preso il nome di "Motoconfort" per motivi commerciali.

1933 : La società ha prodotto la sua prima moto a 4 tempi 250 cm3. Durante questo periodo, una moto con una linea a quattro cilindri del motore è prodotto in quantità molto piccole.

1945 : Poco dopo la Seconda Guerra Mondiale , il lancio di un modello derivato da un ciclomotore, un pre-guerra D45 lato, la valvola del cilindro 125 cm 3 è molto popolare e sarà prodotta fino al 1961.

1946 : introduzione della Serie Z Z46C dotate di sospensioni e motore rovesciato, che sarà commercializzata nel 1947 .

1949 : Marketing Z2C 175 cm3 per la tecnologia comune con Z46C.

1954 : Lancia Motobécane L4C 350 cm3, con un motore molto insolito bicilindrico in linea è un fallimento commerciale.

1964 : Interrompere la produzione della "Z" della serie. Per la prima volta dalla sua fondazione, l'azienda non produce più moto, ma solo motorini e biciclette.

1969 : posteriore per bici, con il lancio del 125 bicilindrica 2 tempi.

1972 : Lancio di 350 tre cilindri 2 tempi.

1975 : Motobecane-Motoconfort prendere il controllo del vostro concorrente velosolex e recupera la sua fabbricazione in uno dei suoi stabilimenti in Saint-Quentin .

1976 : il Ritorno di un marchio unico, Motobecane, con l'abbandono del marchio Motoconfort.

1980 : Smettere di fare LT3 125 gemelli, che non aveva lanciato il prototipo successore LT4.

1983 : Motobecane in caso di fallimento e diventa MBK Industrie a seguito dell'acquisizione da parte di alcuni soci, tra cui il gigante globale Yamaha .

1986 Yamaha acquisisce la quota di maggioranza e ha preso il controllo della MBK Industrie.

Modelli storici

Il ciclomotore serie

La "stella" è l'intervallo ciclomotore Motobecane , prodotto dal 1949 , e venduto 14 milioni di copie, il che rende Motobécane più grande produttore di moto al mondo.

I primi modelli sono molto arcaico: pastiglie per freni, sospensioni, obbligatorio per avviare il ciclismo e arrampicata, ecc

L'unità è un grande anticipo, che elimina la necessità di pedale.

Parte, prima, poi in tubolare di lamiera premuto, con il deposito incluso nel fascio anteriore, o in posizione "alta", come una moto.

Il Mobyx è un modello per la ricreazione, le sue dimensioni compatte permettono di essere ospitato su una barca da diporto, caravan o nel bagagliaio di un'auto.

Gli ultimi modelli di fascia alta progettato dall'ingegnere e direttore del dipartimento di ingegneria Jaulmes, Eric, 99 -e Z-95 TT, un motore con un pistone contro di migliorare il riempimento del cilindro, c è un tipo di compressore.

Tentativo di rinascita in moto

Nel 1969 , questo Motobécane 125 Standard doppia con letti singoli, 2 tempi, è un tentativo di ritorno al monopolizzata dal mercato delle macchine in giappone. Esso sarà seguito da un modello di lusso, LT, LT1, LT2 e LT3. Queste macchine si distinguono per la loro lega motore cilindro rivestito con cromo duro e alluminio, accensione elettronica, sospeso da un telaio a doppia culla originale, ma eccellente. Con il tempo il successo commerciale si dissolve nel volto di un rapido progresso dell'estetica, le finiture e le attrezzature della concorrenza giapponese.

125 cm3 Motobécane progredendo rapidamente a livello tecnico, la potenza del motore è stata aumentata a 16 horsepower del LT1 con il famoso " segmento "L" testa del pistone garantisce un rapporto di compressione superiore a 10/1 contro il 6.5 / 1 per la concorrenza con i giapponesi, i miglioramenti nel telaio che l'aumento di strada e comfort. Tuttavia le moto hanno cambiato poco estetica, tra cui il mancato rinnovo dei colori prima del rilascio di LT3.

L'assenza del supporto chiave e che permise di distinguere tra una "moto" e di un ciclomotore "e immettere i grandi campionati", come simbolo del moderno, moto - fare un buco. Il poco o nessun cambiamento Motobécane ha in vari punti: non ci sono i Led in cui opera la casa come un cruscotto, comandi, manubrio hanno cambiato poco, metro, obsoleti, sfondo bianco, contachilometri solo quattro cifre, deflettori superiori i tubi di scarico, per la miscela prima dell'operazione per separare le LT2 costretto a guardare dietro i carboidrati che il cavo di bloccaggio di lubrificazione contagiri, perché la scatola del filtro dell'aria, e si trova sopra i lati del serbatoio e cromo ginocchio influenza attrezzata. Motobécane desidera il precursore in molti modi (accensione elettronica, intrinsecamente debole e inaffidabile, costoso, e irreparabili ...). Non avendo il vero investimento è dimostrato e le strategie di business, che si trovò presto in retro in un momento in cui questo tipo di design è caduta in disuso prima del rilascio del LT3, troppo tardi e troppo costoso .

Il costo di 125 cm3 Motobécane crescere più velocemente rispetto alla concorrenza, l'elettronica non è affidabile, i prezzi eccessivi delle parti di ricambio (cavo frizione, nel 1977, che richiede solo 2 000 km, ha un costo di 40 USD , 80 Euro del 2009 se il prezzo rilevato dal SMIC area) lentamente diventerà l'alta 125 cm 3 serie più costose sul mercato.

Il progetto è interessante per perpetuare l'supporta il francese (Marshall fino al faro, Saker per attacchi - già equipaggia la Terrot 1945 - carburatore Gurtner - così complicato e così poco stretto con una "titillateur" come nel 1912 - , a cavallo dell'ultima guerra con maniglie saldate, mentre la stampa veloce che inondano il mercato. Alla fine è stato annunciato l'immissione sul mercato dei successivi modelli sono sempre in ritardo e sempre gestisce costoso solo alcuni clienti sono la prima volta vero (anche se è semplice come i ciclomotori sono definiti nel regolamento).

Le somiglianze con l'umile ciclomotore è venuto alla fine degli acquirenti più coraggiosi che pulire la presa in giro di ragazze e ragazzi che cilindro Suzuki TS o GT, Yamaha o Honda di tutti i tempi e sempre pulita. Questa è la fine di un marchio che era stato promesso dalla mancanza di reattività e la garanzia troppa, troppa dipendenza dei valori e la cultura obsoleti dopo aver escluso le principali modifiche del maggio 68 .

Nel 1975 , l'uscita del LT3 realizzare una riforma di estetica, freni a disco anteriori, forcelle Ceriani, un nuovo design del serbatoio, parafango anteriore verniciato e nuovi indicatori e contagiri . Questo modello è disponibile in tre colori, blu Pirenei, arancione e verde Rossiglione Normandia. Nel 1976 , lancia la versione Motobécane corte LT3: il taglio del modello di foglio di metallo, e poi, nel 1977, una dichiarazione di poliestere. Sarà campione del mondo su pista nel 1977 .

Motobécane anche cercare una svolta nel 350 cm 3 con un tre cilindri a due tempi, a cinque velocità, i modelli di ispirazione, in larga misura, Kawasaki ha presentato alle aule e il 1972, a Colonia e a Parigi. Un prezzo molto alto, un arrivo in ritardo nel mercato distrutto gli sforzi fatti per la finitura e design (fari bi-iodio, 20 litri, freno anteriore a disco, ecc).

Biciclette-croce

All'inizio degli anni 1980, Motobécane tentare un'incursione nel mondo della bicicletta vettore croce. Con MX 41, mini moto per bambini, quindi la MX 21 e MX 32, il brand sperimenta un successo. Queste moto in colori vivaci (blu per la MX 41, MX per le luci al neon di colore giallo e arancione neon 21 al MX 32), che comprendono sospensioni e centrale anteriore, tavole numerate negli stili di cicli di concorrenza, gomme con borchie e monta confortevole. Tuttavia, le moto pesanti di peso per impedire loro di competere con le vere stelle del genere (tipo BMX), ma la linea dona un aspetto giovanile per il marchio.

L'acquisizione da parte di Yamaha

Nel 1983 Motobécane è in fallimento e Maugendre Xavier, che è stato appena scaricato dalla Kawasaki per l'importazione di questo marchio in Francia, e l'ex presidente degli importatori della Camera di commercio francese di Associazione di moto, l'acquirente fa alcuni di loro associati con la creazione di un capitale di 250 000 franchi. La società ha cambiato il suo nome per MBK Industrie e dopo alcune avventure investitori sono. MBK Industrie è accusato dal governo per rilanciare il marchio motociclistico francese tra BFG , che sarà sviluppato nel breve. La capitale è pari al 60% francese, il 20% degli enti regionali regione della Piccardia. 40% di "stranieri" rimanenti sono ripartiti tra Yamaha , Yamaha due importatori (team sonauto quando si importa da un altro Yamaha Francia e Ieteren Belgio) e il produttore tedesco di veicoli a due ruote Sachs cerca uno sbocco per i suoi motori . Ma la situazione di MBK è difficile a causa della caduta generale nel mercato dei ciclomotori che non è sufficiente a compensare il progresso in bicicletta, tra cui BMX (molti titoli di Campione del Mondo) e in mountain bike .

Nel 1986, un aumento di capitale riservato per la maggior parte di Yamaha dà la società di controllo di MBK. La situazione potrà migliorare la produzione dei modelli Yamaha, Saint-Quentin, in parte, principalmente scooter, sono venduti in Francia con il marchio MBK.

La pianta in Saint-Quentin , Aisne, ora ha 632 dipendenti. Questa pianta produce 60.000 biciclette e ciclisti di 50 cm 3 (marchi MBK e Yamaha, Yamaha XT 660 12.000 moto, scooter 15.000 X-City 125/250, e 40 000 Yamaha motori marini di piccola potenza (2, 5.8 hp) nel 2006.

Da non confondere con MBK Motobecane USA, che le importazioni di veicoli a due ruote da Taiwan e dalla Cina . Le due società non sono correlati, con l'eccezione del marchio esplodere.

Reviews

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Write a review

Motobécane 1924 49cc. Francia.

Motobécane 1924 49cc. Francia.

Anno di costruzione: 1924.

Senza la documentazione.

Motore: 49cc. Sistema di pulegge. Pneumatici rigidi.

In perfetto stato di funzionamento.

Bilancio le alte tasse scolastiche e/o storica, a seconda della comunità autonoma.

Il nostro impegno

Garanzia di serietà

  • Lavoriamo a livello nazionale e internazionale.
  • Tutti i veicoli sono stati controllati da personale specializzato.
  • Gestiamo il trasporto personalizzato e / o la documentazione preventiva pro forma approvata.
  • Per evitare delusioni, è consigliabile vedere il veicolo prima di fare offerte. Per richiedere un appuntamento per un'ispezione, si prega di contattare Artsvalua per vedere la disponibilità.

28 other products in the same category

Close